Il segreto di un Progetto Perfetto? – MI siedo, MI rilasso, TU parli, IO ascolto

Diversi anni fa ho imparato una lezione importante: SIEDITI, RILASSATI ED ASCOLTA.
Stop – fine della lezione.

Ti racconto una storia.

Circa dieci anni fa, ho ricevuto un incarico importante, la Progettazione Preliminare di un Centro Commerciale da circa 8.000.000€.
Un cliente prestigioso, una complessità enorme, una responsabilità mai avuta prima. Mi sono sentito carico come una molla ma allo stesso tempo sentivo di avere per le mani qualcosa di fragile che si sarebbe potuta rompere in qualsiasi momento.
Sai…. quel misto di adrenalina che solo le grandi sfide ti mettono in circolo e quella “dannata paura” di sbagliare qualcosa.
Voglio essere sincero con te, in questo genere di situazioni mi sono sempre trovato a mio agio, caratterialmente la pressione non mi indebolisce ma mi aiuta ad essere più lucido. Non so come, ma mi “scatta quel meccanismo” che mi rende più concentrato, più focalizzato sul risultato.
Eppure ti confesso che, nonostante queste sensazioni, prima delle riunioni operative con il cliente, MI TREMAVANO LE GINOCCHIA.

Ricordo perfettamente il primo incontro, dove iniziando a parlare con il committente del progetto, mi sono SEDUTO, mi sono RILASSATO ed ho ASCOLTATO. Da quel momento è stato tutto perfetto.

Da quel giorno, ogni mio nuovo progetto inizia così:

MI siedo, MI rilasso, Tu parli, IO ascolto

Il progetto è sempre li, tra le sfumature delle TUE parole. Io sono un Architetto, il mio lavoro è creare per te un Concept Esclusivo, la soluzione perfetta per il tuo caso specifico.

I costi, le pratiche edilizie, i materiali, i colori, i fornitori, le ditte, i collaboratori….. si… nessun problema, vediamo tutto nel dettaglio. Lo organizziamo e lo rivediamo non una ma 10 – 100 – 1.000 volte, fino a che non sarà tutto perfetto.

Ma questo viene dopo…. Prima… TU parli… IO ascolto…
Il progetto è tutto li.

A+ Architettura // Design – Rimini

Arch. Daniele Bianchi
Arch. Roberta Franchini